La musica degli U2 in versione semi-acustica altrimenti detta "unplugged" cioè senza chitarre distorte e con una sezione ritmica più soft, una proposta ideale sia per piccole situazioni (pub, aperitivi, eventi aziendali) che per ambientazioni particolari e suggestive. 

"Ricordate la serie di concerti MTV Unplugged? Alcuni sono entrati nella storia della musica come ad esempio quello dei Nirvana. E' vero che gli U2 non hanno mai fatto un concerto intero in stile unplugged, ma in tutti i loro concerti c'è una parte più intima, magari suonata sul palco B situato in mezzo al pubblico: ecco noi ci ispiriamo a quei momenti e a quegli arrangiamenti, che spesso sono l'apice più emozionante del concerto, quello che resta scolpito nel cuore" (Emiliano, voce)

"In realtà qualche libertà negli arrangiamenti ce la prendiamo, visto che molte canzoni del nostro repertorio gli U2 non le hanno mai suonate in versione acustica o semi-acustica, ma la forza di queste canzoni è che sono fantastiche anche suonate in versione "essenziale" (Alessandro, chitarra)

"Riarrangiare la musica degli U2 è un'operazione complessa e un po' pericolosa, che solo chi ama profondamente queste canzoni e conosce lo stile e lo spirito di chi le ha create può cercare di affrontare, con umiltà e cercando di rispettarne l'essenza" (Davide, batteria e percussioni)

"In un progetto acustico si ha l'eccitante sensazione di esplorare nuove sonorità e sperimentare diverse soluzioni nel rispetto dell'armonia e delle esecuzioni originali" (Sergio, basso)

The Electric Co.  The Unplugged Co.

IL NOME DELLA BAND

The Unplugged Co. è un gioco di parole sul titolo di una delle prime canzoni U2: The Electric Co.  Riproponiamo la musica U2 con strumenti prevalentemente acustici quindi "le spine degli amplificatori restano staccate" ovvero "unplugged".